//
you're reading...
Tutti i post

Il Patrimonio Culturale Immateriale di Peschici

“PUNTO DI STELLA”-“MUSEO DEI NONNI”: ACCOPPIATA DI LUSSO

L’Associazione Culturale “Punto di Stella”, nella persona del suo presidente Piero Giannini, in collaborazione col responsabile del “Museo Etnografico dei Nonni”, Davide Maggiano, porge alla cortese attenzione di chiunque sia interessato il Progetto realizzato allo scopo di curare e migliorare l’aspetto culturale del nostro paese: Peschici.

Peschici, una delle diciotto “Università” di “Città Gargano”, deve iniziare a costituire e considerarsi la mèta di una vacanza non solo di svago e semplice relax, ma anche intellettuale e culturale. I reperti documentali non mancano, in quanto il paese è ancora fedele alle antiche tradizioni e a un modo di vivere tranquillo e genuino, con tante abitudini e costumanze i cui “testimoni” sono ora raccolti e custoditi in un Museo, sicuramente punto di attrazione per turisti curiosi, interessati o alla ricerca di informazioni e notizie sul luogo scelto per le proprie ferie e le sue radici.

Peschici, oltre alle sue incantevoli location, possiede una storia alle spalle ricca di consuetudini e culture che il progresso dell’età moderna non ha per fortuna cancellato totalmente. Con la collaborazione di tutti – operatori turistici in testa, i primi a essere coinvolti per ovvii motivi nell’iniziativa che proponiamo – sarà d’ora in poi possibile tuffarsi in un passato, recente e remoto, ampiamente documentato nel “Museo dei Nonni”.

Come supportare tale Progetto? Gli albergatori, in primis, potranno mettere a disposizione del cliente soggiornante nella loro struttura ricettiva un servizio suppletivo offrendo una “entrata-omaggio” nelle sale e salette della Galleria “don Achille” di Via Castello – dove è raccontata la nostra Storia – i cui biglietti d’ingresso verranno forniti dalla sottoscritta Associazione dietro contributo “volontario” da utilizzare esclusivamente per le spese di manutenzione del contenitore culturale e sopportare i costi vivi che un’iniziativa del genere comporta.

Già in passato il turismo peschiciano ha dimostrato di gradire, apprezzare e amare la raccolta di beni culturali del luogo. Ma ciò che ammirerà in questa occasione sarà ben più ricco e di pregio rispetto ai due anni (2006 e 2007) in cui il Museo è rimasto aperto. Avallando il presente Progetto ogni operatore turistico – non solo quindi gli albergatori – renderà più completo il proprio “pacchetto”, ma soprattutto diventerà il garante-sponsor della tanto bistrattata cultura.

Sperando che tale scarna illustrazione dell’iniziativa raggiunga la sensibilità di ciascuno dei nostri referenti che, con la loro adesione, dimostreranno di averne inteso il significato socio-culturale, insieme potremo servire su un piatto d’argento ai nostri visitatori una possibilità in più di imparare a conoscerci. Le vaste pinete del nostro magnifico paese sono ormai un ricordo ma con una traccia indelebile negli animi di tutti noi. Operiamo adesso in modo da non far scomparire definitivamente anche la cultura. “La cultura è tesoro!”

I beni culturali sono parte del patrimonio dello Stato Italiano e hanno valore artistico, storico oppure archeologico. Sono inventariati negli archivi dei musei o nei magazzini delle biblioteche o, ancora, nelle collezioni dello Stato, e sono riconosciuti e protetti dalla Costituzione (art. 9 comma 2) che prevede, oltre alla tutela del paesaggio, anche quella del patrimonio storico-artistico nazionale. Lo Stato attribuisce alle Regioni il compito di rendere effettiva tale tutela, delegandole a emanare leggi volte a salvaguardare il patrimonio culturale.

Speriamo quindi che siate d’accordo coi nostri ideali di una migliore conservazione di quei beni che mettiamo in mostra e di renderne possibile la visita. Tutto questo è attuabile col vostro aiuto. Bisogna che la cultura risorga dalle profondità degli animi dov’è stata dimenticata per anni. La nostra iniziativa potrebbe offrire al visitatore non solo una “catena di storia” del nostro paese, ma soprattutto mostrargli un aspetto di enorme bellezza che non si è mai rivelato.
Davide Maggiano

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Archivi

I tuoi cinquettii

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: