//
you're reading...
Tutti i post

NO FAIDA DAY | Il Gargano si ribella alla faida | 25 Febbraio 2010|

Clicca per Ingrandire "La lotta alla mafia non può fermarsi a una sola stanza, la lotta alla mafia deve coinvolgere l’intero palazzo. All’opera del muratore deve affiancarsi quella dell’ingegnere. Se pulisci una stanza non puoi ignorare che altre stanze possono essere sporche, che magari l’ascensore non funziona, che non ci sono le scale… Io vado a Roma per contribuire a costruire il palazzo" (Giovanni Falcone).

Il 25 febbraio a Monte Sant’Angelo (Fg), a partire dalle 17.30, tutte le istituzioni, i cittadini e le associazioni del Gargano sfileranno in corteo per "gridare" il proprio dissenso a tutte le forme di criminalità. Il mondo associativo del Gargano, e non solo, ha deciso di manifestare il proprio dissenso contro una piaga che da tempo affligge l’intera popolazione: la “faida”. L’Unione Degli Studenti, che da tempo esprime il proprio parere contrario a questa "malattia che pian piano sta distruggendo la nostra società”, ha deciso di aderire e scendere in piazza.

"La giornata contro la faida rappresenta un momento di riscatto di tutta la gente onesta stanca del sangue e della violenza che è costretta a subire, e a vedere. Ma attenzione: la Faida è solo un sintomo, la più evidente manifestazione di un fenomeno profondo, quello mafioso, che pervade la nostra terra. Fenomeno radicato che, probabilmente, ha già occupato un posizionamento ben più largo di una semplice nicchia criminale". Così Franco Salcuni, del direttivo nazionale di Legambiente e uno tra i principali animatori dell’evento.

Legambiente già a fine luglio, nella giornata conclusiva di FestambienteSud 2009 con la manifestazione "Io non sono mafioso", cui partecipò lo stesso don Luigi Ciotti, aveva rotto il silenzio che da anni accompagnava il fenomeno mafioso sul promontorio del Gargano. Al No Faida Day parteciperanno oltre al circolo Legambiente FestambienteSud di Monte Sant’Angelo, tutti gli altri circoli territoriali di Legambiente, con una folta delegazione. Previste anche le partecipazioni di don Luigi Ciotti (presidente dell’Associzione “Libera”) e del governatore uscente della Regione Puglia, Nichi Vendola. Confermata la presenza delle maggiori cariche istituzionali e di molte delle associazioni dell’intero territorio garganico.

Il programma:
ore 15.30 – tavolo tecnico programmatico, nella sala consiliare del Comune di Monte Sant’Angelo, tra comitato promotore e istituzioni locali
ore 17.30 – fiaccolata per le vie cittadine. Partenza da piazza Municipio
ore 19.00 – (Piazza Beneficenza) interventi delle autorità e del comitato promotore
ore 20.30 – (Piazza Beneficenza) concerto finale di band locali

Hanno aderito finora al Comitato Promotore:
1. – Città di Monte Sant’Angelo
2. – Presidenza della Regione Puglia
3. – Provincia di Foggia
4. – Libera, associazioni nomi e numeri contro le mafie coord. provinciale di Foggia
5. – Legambiente circolo "FestambienteSud" (Monte Sant’Angelo)
6. – Arci Nuova Gestione (Monte Sant’Angelo)
7. – Associazione Culturale "Obiettivo Gargano" (Monte Sant’Angelo)
8. – Associazione Culturale "Insieme Per" di Monte Sant’Angelo
9. – UGR 27 – Associazione di protezione civile di Monte Sant’Angelo
10. – Associazione turistica "Pro Loco" di Monte Sant’Angelo
11. – Associazione Culturale "NewsGargano" di Monte Sant’Angelo
12. – Arci comitato provinciale di Foggia
13. – Legambiente Circolo "Gaia" (Foggia)
14. – Legambiente circolo "Iride" si Sannicandro Garganico
15. – Legambiente circolo "Nautilus" di Manfredonia
16. – Segreteria Provinciale CGIL
17. – Presidenza della Consulta Provinciale degli Studenti di Foggia
18. – Gruppo "Argod" (Sannicandro Garganico)
19. – Io Sono Garganico (Vico del Gargano)
20. – Centro Studi Martella (Peschici)
21. – Associazione culturale “Punto di Stella” (Peschici)
22. – Associazione "Rimboschiamo Peschici"
23. – Nuovo circolo culturale "Giulio Ricci" (Rignano Garganico)
24. – Associazione Pugliesi di Bologna e dell’Emilia Romagna
25. – Associazione Culturale Mo’l’estate – Festival Mo’l’estate Gargano (San Marco in Lamis)
26. – Arci "Pablo Neruda" (San Marco in Lamis)
27. – Associazione culturale Carpino Folk Festival (Carpino)
28. – Circolo Italia dei Valori "con Roberto Saviano" (Monte Sant’Angelo)
29. – Associazione commercianti ed imprenditori (Monte Sant’Angelo)
30. – Comitato garganico per la tutela del mare
31. – Partito Democratico circolo di Monte Sant’Angelo
32. – Popolo delle Libertà coordinamento di Monte Sant’Angelo
33. – Sinistra ecologia e libertà circolo di Monte Sant’Angelo
34. – Unione di Centro circolo di Monte Sant’Angelo
35. – Rifondazione comunista circolo di Monte Sant’Angelo
36. – Comunisti italiani circolo di Monte Sant’Angelo
37. – Associazione "Uniti a Sinistra" di Mattinata
38. – Associazione "Provo.Cult" (San Giovanni Rotondo)
39. – Associazione "Pro Monte" (Monte Sant’Angelo)
40. – Consorzio 5FSS – Five Festival Sud System
41. – Associazione culturale "Suonincava" di Apricena
42. – Giovani Democratici circolo di San Giovanni Rotondo
43. – UDS – Unione degli studenti di Monte Sant’Angelo
44. – Associazione "Gargano Europa" di Vieste
45. – PASER Manfredonia
46. – AVERS Sannicandro Garganico
47. – "Gli amici di Beppe Grillo" di San Marcon in Lamis e del Gargano
48. – Associazione Culturale "Il Sorriso di Claudio" di Monte Sant’Angelo
49. – Confesercenti provinciale – Foggia

"Ogni conflitto, dal momento in cui si manifesta, porta con sé la possibilità di essere risolto"

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

I tuoi cinquettii

Ospiti

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: