//
you're reading...
Tutti i post

Presidente del Parco Nazionale del Gargano – Giandiego Gatta – lo sviluppo socio-economico del Gargano passa per la Vongola

PROMOTORE IL PARCO DEL GARGANO SIGLATO UN ACCORDO

Pesca delle vongole in laguna Verso un consorzio pubblico-privato
Luglio 24, 2009     Gazzetta di Foggia    Pagina FOGG11

MANFREDONIA. Il diciassette luglio scorso, presso la sede per Parco Nazionale del Gargano, è stato sottoscritto, tra i sindaci di Cagnano Varano, Nicola Tavaglione, Carpino, Rocco Manzo, Ischitella, con l’assessore Raffaele Cannarozzi e il Presidente dell’Ente Parco, Giandiego Gatta, il primo documento per una gestione sostenibile della pesca delle vongole nella laguna di Varano.Il documento si pone più obiettivi. Proporre alla Regione Puglia la variazione del D.P.G.R. n. 478/87 (“Regolamento per la disciplina della pesca e della mitilicoltura nelle acque della Laguna di Va r a n o ”) perché venga contemplata la pesca delle vongole nella acque della Laguna di Varano, ad oggi esclusa. Disciplinare la stessa pesca secondo principi di salvaguardia e sostenibilità ambientale, proponendo alla Regione Puglia indirizzi che disciplinino la taglia minima, gli attrezzi consentiti, il fermo tecnico, oltre ad alcuni aspetti a carattere igienico e sanitario. Infine, porre le basi per la creazione di un Consorzio pubblico-privato per la gestione delle attività che interessano la Laguna di Varano. Le priorità del Consorzio consisteranno in più punti: gestione sostenibile e duratura della risorsa “vongola”; protezione dell’ambiente lagunare e di tutte le sue componenti biotiche; promozione della formazione; valorizzazione dei prodotti. I sottoscrittori soddisfatti. “E’ il primo tassello di un’organico disegno finalizzato a garantire alle comunità locali un’importante risorsa di sviluppo economico, con sicure ricadute occupazionali, contemperando le esigenze di tutela e salvaguardia del patrimonio naturale. In una parola, siamo a dare concretezza ad una delle finalità dell’area protetta” – ha dichiarato il presidente del Parco Giandiego Gatta – quella di garantire lo sviluppo socio-economico in linea con i concetti di compatibilità e sostenibilità ambientale. E’ la prova che le politiche ambientali, se ben interpretate, costituiscono una seria opportunità di crescita per le popolazioni locali.”

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

I tuoi cinquettii

Ospiti

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: