//
archives

pseudo recensioni

Questo tag è associato a 24 articoli.

Scaramouche, folk’n’roll e commedia dell’arte

Scaramouche è il nome di una nuova band di «fiorentini importati dal Sud». Il gruppo è guidato dal pugliese Michele Lombardi, (l’agrigentino Pino Fidanza alla batteria) ed ha trovato nei Litfiba un autorevole «sponsor» per spingersi lungo la trafficata strada del «folk’n’roll». Nel disco di debutto, che prende il titolo dal nome della formazione, s’intersecano atomi di country, elettroni di gothic, briciole underground, coriandoli di jazz, stelle filanti di hard rock. A unificare i tasselli, la tradizione italiana (da Modugno agli Avion) e la commedia dell’arte, con personaggi che prendono vita in canzoni come
«La tarantella del gargano», «L’ultima mano», «Il netturbino», «Il presidente» (con citazione di Totò) e la stessa «Scaramouche».
La musica è ibrida al massimo grado che siamo riusciti a immaginare.
La ricetta è questa: prendi la musica cantautorale italiana e fagli un primo innesto con il folk (del sud Italia e non solo). Riuscito il primo esperimento, come un piccolo Frankenstein, bombarda di particelle il prodotto della prima fusione: ogni particella, un genere musicale. Un atomo di country, un elettrone di gothic, briciole di scena underground, coriandoli di jazz, stelle filanti di hard rock. Istanti metal, soul, progressive. Niente più che spezie, però: mai abusarne.
Ora che il mostro è stato creato, immergilo in un bagno chimico rock e lascialo marinare un bel po’. Estrailo, battezzalo Scaramouche e mandalo a giro per il mondo, sperando che non faccia troppi casini. O che li faccia, se preferisci.

Passione per la propria terra e per la musica come espressione dell’anima di cui la terra vive ed ha vissuto.
I Terranima nascono dall’incontro di musicisti professionisti i quali, spinti dalla passione di riscoprire la musica popolare incidono un cd intitolato La Tarantolata. Questo lavoro è il frutto di svariate esperienze musicali da cui i musicisti provengono. Come si evince dall’ascolto del cd, la musica tradizionale assume un carattere armonicamente elaborato di immediato impatto nell’ascolto.
Nel mese di Luglio 2006 la Band ha presentato il nuovo album dal titolo “Tarantè” distribuito dalla Venus di Milano.

Archivi

I tuoi cinquettii